Cerca nel blog

Gli strani casi del Dottor Razio. Cure geniali per pazienti eccezionali, Rosa Vindigni




Titolo: Gli strani casi del Dottor Razio. Cure geniali per pazienti eccezionali.
Autore: Rosa Vindigni.
Collana: I colorastorie di Emma.
Luogo: Vittoria.
Casa ed.: Baglieri Editrice.
Anno di pubblicazione: 2011.
Età: 8-11 anni
Formato: 21x29
Illustrazioni in bianco e nero di Manuela Penna, Marica Baglieri, Iris Parchi.
ISBN: 978-88-905956-3-9
pagg: 72.
prezzo: euro 12,00.





Consulta l'opera:







Descrizione:

Nella pacifica Armoniopoli strani avvenimenti sconvolgono la tranquillità degli animali che la abitano: malattie insolite colpiscono piccoli e grandi della città! Casi tanto strani da richiedere l’intervento del famoso dottor Razio e della sua affiatata equipe, gli unici in grado di individuarne le cause e così risolverli. Grazie ai racconti del bibliotecario Clemenzio e all’incontro diretto con il geniale Razio, i piccoli del paese impareranno ad affrontare la vita e a trarre insegnamenti importanti da ogni avventura straordinaria che vivranno ad Armoniopoli. Come dice sempre il dottor Razio: “se usi la ragione, trovi sempre una soluzione per ogni situazione!”.
Con semplicità, fantasia e originalità i bambini dagli 8 agli 11 anni si avvicineranno a temi seri e impegnativi (quali il razzismo, il doping, il bullismo, l'omertà e molti altri), non solo scoprendo il piacere della lettura, ma divertendosi anche a colorare e completare i fumetti alla fine di ogni racconto!








Notizie sull'autore: 


Rosa Vindigni nasce a Vittoria nel 1941, dove ancora risiede. Si sposa a 20 anni, ha tre figli che le hanno regalato quattro nipoti. Ha avuto la gioia di essere “scelta” come “nonna” da un bambino e da alcuni giovani che lei reputa nipoti a tutti gli effetti. Idealista e positiva, impegnata nel sociale come volontaria Auser, da sempre ha avuto fervida fantasia e ha inventato favole per figli e nipoti, da mamma e da nonna. Solo dal 2000, però, ha deciso di lanciarsi nel meraviglioso mondo della scrittura per ragazzi e partecipa a concorsi letterari di narrativa e poesia, in cui riesce a conquistare i primi posti in classifica o a rientrare tra la rosa dei finalisti.
 Nei suoi scritti cerca di trasmettere i valori in cui crede: famiglia, amicizia, solidarietà, tenacia nel perseguire una meta, senso della legalità e gioia di vivere.